close
Close Map
Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto
Lastra a Signa On Tour
Menu
Da vivere Itinerari

Via Vecchia Pisana

 

Piazza Garibaldi
Share via Email Share via Facebook Share via Twitter Print

L'antica via consolare romana, parte del circuito delle Vie Romee

La Via Vecchia Pisana taglia a metà il territorio comunale di Lastra a Signa, partendo dal centro di Lastra e passando dall’antico borgo fortificato di Malmantile.
La prima tappa lungo il cammino è la chiesa di Santo Stefano a Calcinaia, su una collina che domina la via Vecchia Pisana. Costruita nel XIII secolo, presenta una struttura ad una sola navata, con copertura a capriate, preceduta da un ampio portico.
Proseguendo verso Malmantile, si arriva al Convento dei Santi Iacopo e Filippo a Lecceto, un complesso grandioso, costruito nel 1473 grazie al cospicuo finanziamento di Filippo Strozzi, poi ampliato nell'Ottocento. La chiesa, di struttura assai semplice, termina in una tribuna che costituisce uno degli esempi più puri dell'architettura tardo quattrocentesca nel fiorentino.
Oltrepassato il castello di Malmantile, si incontra la chiesa di San Pietro in Selva, opera del XIII secolo, ma fortemente modificata tra il 1955-56. Sulla facciata sono ancora parzialmente visibili alcuni rovinatissimi affreschi, databili alla fine del XIV secolo e riferibili alla bottega di Lorenzo di Bicci.