Close Map
Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto
Lastra a Signa On Tour
Menu
Da vivere Itinerari

Rio Bancana

 

Brucianesi
Share via Email Share via Facebook Share via Twitter Print

Un trekking naturalistico lungo le rive del torrente

Il percorso trekking lungo il Rio Bancana è particolarmente interessante per la flora che vi si incontra (ginestra, rosa canina, biancospino, pungitopo, corbezzolo, quercia da sughero, castagno, felce maschia, agrifoglio), che comprende anche specie vegetali tipiche di habitat diversi, come la macchia mediterranea o l’ambiente montano.

Partendo da Brucianesi, nei pressi dei giardini pubblici, si imbocca uno stradello che conduce ai vecchi pozzi dell'acquedotto; sopra di essi si incontrano uno sbarramento del Rio Biancana ed un canale artificiale che sfocia in Arno. 
Il sentiero risale la sponda destra del torrente, guadandolo più a monte, per poi proseguire in un bosco di pini e quindi in un campo di olivi. Si costeggia quindi la vigna di Corliano, dalla quale si può godere di una stupenda vista sul monte Albano, Artimino e Villa Ferdinanda. Il viottolo continua tra olivi e boschi, pianure e colline, fino a condurre all'Eremo di Lecceto; dopo averlo superato si prosegue quindi su un viale di cipressi fino Le Sughere e via del Fantone.

L’itinerario raggiunge poi il laghetto Moretti, un piccolo lago artificiale; dopo averlo passato scende attraverso un castagneto e torna a guadare il Rio Biancana, giungendo infine a Brucianesi. 

Tempo di percorrenza: 2,5 ore; Livello Base