close
Close Map
Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto
Lastra a Signa On Tour
Menu
Da scoprire Borghi

Malmantile

Malmantile  

Mura di Malmantile
Share via Email Share via Facebook Share via Twitter Print

La cittadina medievale, circondata dalle antiche mura

L'antico borgo di Malmantile sorse probabilmente come avamposto militare lungo la via che collegava Firenze a Pisa e si sviluppo in seguito come insediamento civile.

Il toponimo significa letteralmente "cattiva tovaglia", intesa come "cattiva accoglienza": l'origine del nome risale ad un episodio, avvenuto nel IV secolo, in occasione della visita a Firenze del vescovo di Milano, sant'Ambrogio, e del suo incontro con san Zanobi, vescovo di Firenze. I due santi furono ospitati in una casolare della zona, ma la cattiva accoglienza fece maledire il casale che sarebbe sprofondato in un crepaccio.

L'antico borgo è ancora circondato dalle antiche Mura, eredità della fortificazione medievale, rimaneggiata anche con la consulenza di Filippo Brunelleschi.
Il centro storico di Malmantile, all'interno delle mura del castello, è la location di una grande festa medievale, che si svolge ogni anno a giugno, che si è affermata nel suo genere, tra gli eventi estivi della provincia fiorentina.