Close Map
Per ottimizzare la tua esperienza di navigazione questo sito utilizza cookies. Cliccando accetta si autorizza l'uso dei cookies. Maggiori informazioni
Accetto
Lastra a Signa On Tour
Menu
Da vivere Itinerari

Da Gangalandi a Brucianesi

 

San Martino a Gangalandi
Share via Email Share via Facebook Share via Twitter Print

Il versante ovest del territorio lastrigiano

Uscendo dal centro abitato di Lastra a Signa, in direzione di Brucianesi, si incontra la Chiesa di San Martino a Gangalandi, situata su di una collina che domina la valle dell'Arno e il ponte a Signa.
Poco più avanti, si arriva invece alla chiesa e convento dei Santi Lucia e Michele a Monte Orlandi, alla sommità di un colle boscoso. La struttura originaria, che risale agli inizi del XII secolo, è stata in seguito ampliata fra il XVII e il XVIII secolo; all'interno conserva ancora numerosi dipinti risalenti al 1600-1700.
Lungo la via Livornese, dopo il Ponte a Signa, si può ammirare villa Pandolfini, o Ducessois-Prat, costruita verso la fine del '400 ed ora in mani private. Proseguendo si incontrano la Chiesa e il convento di Santa Maria delle Selve, fondati verso il 1343 e completamente rifatti intorno al 1738.
Infine l’itinerario si conclude presso la moderna chiesa di Santa Maria a Brucianesi, che custodisce al suo interno opere provenienti da Santa Maria a Lamole, quali gli affreschi della bottega di Bicci di Lorenzo, attualmente non visibili, e due pregevoli tavole attribuite a Bernardo di Stefano Rosselli.